Vicino alle acque del fiume ritrovato un teschio: indagini in corso

Dai primi riscontri risulta appartenesse a una persona deceduta da tempo

Immagine di repertorio

Come tutti i weekend si è recato in riva all'Adda per pescare ma domenica mattina qualcosa ha attirato l'attenzione di un pescatore a Cassano d'Adda.

L'uomo ha notato un teschio lungo le rive del fiume, in via Isola Ponte. Immediatamente il pescatore ha dato l'allarme ai carabinieri che sono giunti sul posto. Il teschio, privo di mandibola, appartiene probabilmente a una persona deceduta da tempo e il resto umano è stato portato dai carabinieri all'istituto di Medicina legale per le indagini.

Non è ancora noto a chi appartenga e nemmeno se fosse di un uomo o di una donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento