rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Lissone / Via Antonio Stoppani

Vento forte scoperchia il tetto di una scuola, danni all'Ipsia Meroni di Lissone

All'alba l'intervento urgente di messa in sicurezza. Martedì mattina tutti gli alunni erano regolarmente in classe

La conta dei danni causati dal forte vento che lunedì sera si è abbattuto sulla città di Monza e in Brianza non ha risparmiato nemmeno l'istituto Ipsia Meroni di Lissone.

Le raffiche di vento che hanno soffiato fino a 60km/h hanno scoperchiato il tetto della scuola, interessando una porzione di copertura di circa 200mq sopra il locale segreteria.

Sul posto, in via Antonio Stoppani, sono intervenuti immediatamente i tecnici della provincia di Monza e Brianza insieme ai vigili del fuoco e alla protezione civile. 

I primi interventi hanno riguardato la messa in sicurezza della porzione di lamiere rimaste sul tetto e l’accatastamento nel cortile interno di quelle trasportate dal vento. Sono state attivate immediatamente le procedure d’urgenza e già all’alba di martedì a Lissone è intervenuta la ditta per la riparazione completa della copertura, per una spesa complessiva pari a circa 60 mila euro.

Per il momento è stato dichiarato inagibile, per ragioni di sicurezza, il cortile interno dell'istituto ma tutti gli alunni sono regolarmente in classe.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento forte scoperchia il tetto di una scuola, danni all'Ipsia Meroni di Lissone

MonzaToday è in caricamento