In strada con droga, una punta di metallo e un tirapugni: ragazzo denunciato a Monza

I controlli della polizia locale in città

Guida senza patente, auto senza assicurazione, eccesso di velocità ma anche droga e "armi" portatili.

La polizia locale di Monza lo scorso 27 aprile, nell'ambito di un nuovo intervento legato ai controlli dell'operazione "Scorpione", nei pressi della Villa Reale di Monza, ha accertato numerose violazioni al codice della strada e comminato varie multe.

Oltre agli automobilisti finiti nei guai per guida senza patente, auto senza revisione o assicurazioni e violazioni varie, gli agenti del comando di via Marsala hanno denunciato anche un giovane di origine kosovare trovato in possesso di alcuni grammi di droga, di un tirapugni e di una punta di metallo pericolosa atta a offendere. 

Il giovane è stato dunque denunciato a piede libero per detenzione di armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento