Invasione di topi a causa di alcuni lavori in una ditta: scatta la disinfestazione straordinaria

Succede a Cernusco sul Naviglio. Le aree interessate sono quelle tra via Aleramo, via Verdi e via Colombo, verso la rotonda con Carugate

Disinfestazione straordinaria a Cernusco sul Naviglio a causa della presenza di topi in alcune aree del comune. A darne comunicazione è stato lo stesso municipio con un intervento sui social: le aree interessate sono le vie Aleramo, via Colombo, via Verdi e le vie limitrofe verso la rotonda situata al confine con Carugate. 

Come spiegato nella nota, a causare l'invasione di roditori sarebbero stati alcuni scavi effettuati all'interno di una ditta dove sono in corso alcuni lavori. "Come da relazione dei Carabinieri e sopralluogo da parte di Polizia Locale e tecnici comunali, lunedì è stato rilevato che alcuni lavori in corso all’interno di una ditta in via Aleramo hanno causato la fuoriuscita di topi dal sottosuolo, presenti poi nelle ore serali anche nelle vie limitrofe Colombo e nel tratto adiacente di via Verdi, quello verso la rotonda con Carugate" spiegano dal comune.

"Il Comune ha emesso lunedì stesso una ordinanza di disinfestazione urgente nei confronti della ditta, che vi ha provveduto nella giornata di martedì: secondo i monitoraggi effettuati da CEM ogni mattina in contatto con i tecnici comunali e sentendo le realtà commerciali della zona, la situazione è in netto miglioramento. Tra oggi e domani avverrà comunque una disinfestazione straordinaria aggiuntiva prevista dal Comune da parte di un ditta incaricata sulle aree pubbliche limitrofe, mentre la ditta origine del problema ne ha programmata una ulteriore il prossimo 21 agosto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento