La polizia blocca il "tour dell'orrore" organizzato nei sotterranei dell'ex manicomio

Il 31 ottobre non ci sarà nessuna caccia al tesoro nei sotterranei dell'ex manicomio. La diffida ha bloccato e annullato l'iniziativa

Un vero e proprio "tour dell'orrore organizzato" all'interno dei locali abbandonati del manicomio di Mombello, a Limbiate, con tanto di caccia al tesoro nei sotterranei dell'ospedale psichiatrico Antonini. Una perfetta gita di Halloween da brividi tanto da diventare addirittura "fantasma". A bloccare l'iniziativa, dal costo di 50 euro a persona, organizzata da un'agenzia viaggi del Lodigiano, è stata una diffida della polizia locale del comune brianzolo su iniziativa dell'amministrazione comunale. 

Come già avvenuto due anni fa con Città Satellite, un'altra delle aree abbandonate oggetto di incursioni e attrazione per esplorazioni, la proposta è stata annullata. L'iniziativa era stata organizzata e pubblicizzata sul sito internet del tour operator e aveva già raccolto diverse adesioni: nonostante - come specificato dagli organizzatori - il sito sia liberamente accessibile, la proprietà è privata e per accedere sono necessarie apposite autorizzazioni anche alla luce dei possibili pericoli legati allo stato di abbandono dell'area. Uno dei momenti principali della giornata inoltre, dopo una tappa a Muggiò all'ex Movie Park abbandonato, si sarebbe dovuta tenere proprio a Mombello nei sotterranei dell'ex Antonini dove era prevista una macabra caccia al tesoro con tanto di premi per i partecipanti. 

Il tour è stato annullato e l'annuncio è stato eliminato dalla vetrina online dedicata alle proproste dell'agenzia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento