Cronaca Via Guglielmo Marconi

Viadotto Marconi, cantiere chiuso: il traffico rientra nella norma

Dopo i lavori che da lunedì 28 avevano determinato la chiusura di una corsia del viadotto di Viale Marconi che collega la città a Sesto San Giovanni e all'innesto con le autostrade il traffico è tornato nella norma

Dopo le code da record che martedì mattina avevano paralizzato la viabilità monzese, nell’orario di punta tra le 7 e le 8, giovedì la colonna di veicoli sulla strada sembra almeno avere un inizio e una fine e non essere interminabile.

Il traffico non è scomparso ma almeno è rientrato nella norma.

La regolarità della circolazione è stata possibile anche anche grazie al termine dei lavori sul cavalcavia che collega Viale Marconi a San Rocco dove il cantiere allestito lunedì si è chiuso con un giorno di anticipo rispetto alle previsioni.

Da 28 ottobre infatti era rimasta chiusa una corsia del viadotto, quella che da Monza porta verso Sesto San Giovanni e l’innesto con le autostrade, fatto che ha causato notevoli disagi agli automobilisti.

L’intervento tempestivo è stato dovuto alla necessaria manutenzione di un giunto del viadotto che negli ultimi tempi aveva costituito un pericolo per i mezzi di passaggio.

Da giovedì però non c’è più nessun intoppo o difficoltà viabilistica per chi percorre il tratto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viadotto Marconi, cantiere chiuso: il traffico rientra nella norma

MonzaToday è in caricamento