rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Ancora un giorno da incubo per i pendolari Trenord: 8 treni cancellati, nessuna navetta

È successo giovedì 31 maggio sulla linea Saronno-Seregno-Milano-Albairate

Ancora una giornata da incubo per i pendolari Trenord della linea S9 Saronno-Seregno-Milano-Albairate, direttrice che dalla provincia di Varese arriva in Brianza attraversando la città di Milano. Dopo i nove treni cancellati di mercoledì, l'azienda ha soppresso otto convogli per la giornata di giovedì 31 maggio. Non solo: ieri — magra consolazione — l'azienda aveva istituito due bus sostitutivi, oggi si sono volatilizzati anche quelli.

Un copione che si ripete: le corse soppresse sono state annunciate sempre due minuti dopo la mezzanotte di giovedì, proprio come ieri. La causa? Un guasto "a un convoglio che effettua quelle corse che non è stato possibile sostituire", spiegano dall'ufficio stmpa dell'azienda di Piazzale Cadorna. Per il momento non è dato sapere quando i treni ritorneranno a effettuare tutte le corse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un giorno da incubo per i pendolari Trenord: 8 treni cancellati, nessuna navetta

MonzaToday è in caricamento