Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Trovato cadavere di un uomo vicino ai binari: circolazione dei treni in tilt, ritardi fino 2 ore

È successo nel primo pomeriggio di mercoledì. Disagi sulle linee che attraversano la Brianza

Cancellazioni ritardi e disagi sulle linee Trenord Lecco-Milano e Lecco Carnate Milano nel pomeriggio di mercoledì 3 ottobre: il cadavere di un uomo, sembra un giovane straniero, è stato ritrovato vicino ai binari tra le stazioni di Vecurago e Calolziocorte Oginate.

Ancora non è chiaro quello che è accaduto. Non è chiaro se l'uomo sia stato direttamente da un treno, né se si tratti di un suicidio. Forze dell'ordine al lavoro con i tecnici Rfi per ricostruire l'accaduto.

La circolazione ferroviaria è parzialmente bloccata tra Calolziocorte e Lecco, disagi per centinaia di pendolari. Intorno alle 14 Trenord ha comunicato che gli accertamenti sono terminati e la linea riprendera gradualmente il servizio. Possibili comunque ulteriori ritardi. Rfi attraverso una nota ha fatto sapere che “I treni potranno subire ritardi di circa 120 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato cadavere di un uomo vicino ai binari: circolazione dei treni in tilt, ritardi fino 2 ore

MonzaToday è in caricamento