Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Si rompe la linea: treno bloccato sui binari (vicino a un incendio)

È successo nel pomeriggio di giovedì. Tutti i passeggeri sono stati evacuati dai vigili del fuoco. Non si registrano feriti o intossicati

Un treno Trenord rimasto bloccato sui binari è stato evacuato dai vigili del fuoco non lontano dalla stazione di Paderno Dugnano nel pomeriggio di giovedì 24 agosto. 

Come riferisce MilanoToday, secondo quanto riferito da Trenord il convoglio, un treno della Lina S4 Milano diretto a Milano, si è fermato intorno alle 16.30 a circa 300 metri dalla stazione a causa di un guasto alla linea elettrica. Poco distante da dove si è fermato il convoglio è divampato anche un incendio di sterpaglie. Per il momento non  ci sono conferme sul fatto che i due eventi siano collegati. Il fumo, comunque, non ha invaso le carrozze del treno, come riferito dalla centrale di via Messina. Non si registrano né feriti né intossicati.

Le circa 60 persone a bordo del convoglio - senza alimentazione e quindi senza aria condizionata - sono state evacuate dai  vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, sul posto insieme alla Polfer. Non solo, i pompieri hanno spento anche il rogo di sterpaglie. La linea S4 in direzione Milano è stata interrotta in direzione Milano per diversi minuti. Il guasto ha causato ritardi fino a 45 minuti, variazioni di percorso e cancellazioni su tutti i treni della linea

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rompe la linea: treno bloccato sui binari (vicino a un incendio)
MonzaToday è in caricamento