Trenord e i pendolari, uno strumento in più per risolvere le controversie

E' stato siglato venerdì il Protocollo d'intesa dedicato alla "conciliazione paritetica", una nuova procedura gratuita e accessibile a tutti per la soluzione extragiudiziale delle eventuali controversie con l'azienda

Trenord e consumatori insieme per estendere le tutele di chi si sposta con il treno in Lombardia.

E’ stato siglato oggi il Protocollo d’intesa dedicato alla «conciliazione paritetica», una nuova procedura gratuita e accessibile a tutti – abbonati e non – con tempi certi e rapidi, per la soluzione extragiudiziale delle eventuali controversie con l’azienda.

Potranno ricorrere alla procedura tutti i clienti Trenord che, a seguito di un reclamo scritto all’azienda, non abbiano ricevuto risposta entro i 30 giorni stabiliti dalle condizioni generali di trasporto o non l’abbiano ritenuta soddisfacente.

I clienti potranno accedere alla procedura singolarmente o tramite una delle associazioni firmatarie. Gli uffici di Trenord garantiscono tempi medi di risposta ai reclami di 3 giorni; al momento non ci sono casi di reclami rimasti senza risposta.

Accedere alla conciliazione è facile e gratuito. Occorre compilare e inviare un modulo che sarà scaricabile dai siti di Trenord e delle associazioni firmatarie. La domanda sarà esaminata e istruita entro 45 giorni dal ricevimento.

L’ufficio conciliazioni in seguito fisserà una data per la discussione della controversia e ne darà comunicazione alle parti almeno 10 giorni prima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento