Trenord, 200 posti a sedere in più sui treni della linea S8 da giugno

Convogli a sei carrozze per le corse della tratta Lecco-Milano via Carnate: la decisione dell'azienda arriva dopo la protesta dei sinadci del lecchese che si sono fatti portavoce del disagio dei pendolari

L’impegno di Trenord c’è ma ai pendolari interessa che la promessa venga mantenuta.

Tra la fine di aprile e giugno la linea Milano-Lecco via Carnate avrà treni a sei carrozze.

Tradotto in numeri si parla di circa 200 posti a sedere in più e la possibilità di avere un viaggio se non confortevole almeno non da incubo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La decisione è stata presa dall’azienda dopo la protesta dei sindaci del lecchese di venerdì che hanno denunciato le difficoltà a cui tutti i giorni vanno incontro i pendolari che si spostano lungo la tratta S8 da Lecco verso Monza e Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento