Cronaca

"Dammi i soldi o ti ammazzo" e riempie la madre di botte

Un 19enne di Trezzano Rosa ha minacciato e picchiatpo la madre mandandola al Pronto Soccorso

Forse una lite sfuggita di mano, dove i toni si sono accesi troppo, o la normalità di scene vissute spesso.

Martedì sera intorno alle 23 a Trezzano Rosa i carabinieri hanno arrestato un 19enne per lesioni e minacce nei confronti della propria madre.

Il ragazzo, un operaio, già pregiudicato, l’ha percossa e addirittura minacciata di morte.

La lite sembra sia degenerata non appena si è toccato l’argomento soldi.

La donna dopo l’episodio ha riportato una contusione al braccio sinistro e al cuoio capelluto ma al di là del dolore fisico a ferirla di più adesso ci sarà sicuramente la delusione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dammi i soldi o ti ammazzo" e riempie la madre di botte

MonzaToday è in caricamento