Berlusconi e la Pascale "viziano" Dudù: "Chiederemo controlli"

Lorenzo Croce, presidente nazionale dell'Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa): "Invieremo alla Asl veterinaria competente, quella di Monza, la richiesta di verifica della segnalazione"

Sarebbero colpevoli di "viziare" Dudù e Dudina, i due barboncini di casa, con troppi dolci.

E' questo il motivo per cui l'Aidaa, l'Associazione per la difesa degli animali e dell'ambiente, ha rimproverato Silvio Berlusconi e Francesca Pascale.

I due infatti, secondo le segnalazioni raccolte dall'ente, arrivate da persone vicine all'entourage dell'ex premier, concederebbero troppi dolcetti ai cani che sarebbero però dannosi per la loro salute.

"Se l'avvocato della Pascale ritiene di adire legalmente contro la mia persona -sottolinea Lorenzo Croce, presidente nazionale dell'Associazione- lo faccia subito, perchè noi su questa vicenda andremo avanti fino in fondo, certi della bontà delle segnalazioni che abbiamo ricevuto".

Non fa dietrofront l'associazione che ha annunciato di voler inoltrare a breve all'Asl competente la richiesta di verifica della segnalazione.

"Chiediamo ai veterinari di fare il prelievo del sangue a Dudù e a Dudina per verificare se la quantità di zuccheri presenti, conferma o meno la bontà della nostra segnalazione. Di certo, non ci fermiamo, non temiamo nessuno" ha ribadito Croce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento