rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Triste epilogo

Trovato morto il gatto disperso nell'incendio di un mese fa a Monza

Il rogo un mese fa. La casa era stata completamente divorata dalle fiamme

La speranza è l'ultima a morire e Laura si è aggrappata proprio all'idea che il miracolo almeno questa volta potesse accadere. Ma purtroppo non è andata così. Leuccio, il gatto disperso nell'incendio divampato lo scorso 27 luglio in un appartamento di via Gallarana a Monza, è stato ritrovato senza vita sotto le macerie.

A comunicarlo, con un post sui social, Laura la proprietaria del micio. Laura e la sua famiglia in quel drammatico rogo hanno perso tutto. "Buongiorno a tutti, scrivo per aggiornarvi sul ritrovamento per mio adorato Leuccio - ha scritto in un post sul gruppo Facebook 'Sei di Monza se...' - È stato trovato tra le macerie. Ora non è più con noi. Ora riposerà in pace con la sua sorellina che l'ha aspettato sul ponte dell'arcobaleno. Se è vero che c'è noi speriamo sia li e che sappia che lo abbiamo amato moltissimo in questi 15 anni, che per noi rimaneva sempre il nostro cucciolo. Grazie a tutti per le chiamate, i messaggi, le segnalazioni e la vicinanza".

Il giorno dopo l'incendio Laura aveva scritto un post sui social mettendo la foto di Leuccio e sperando che qualcuno riuscisse a trovarlo. L'incendio era scoppiato all'ora di pranzo. Laura era uscita di casa per pochissimi minuti e al rientro ha visto uscire dalle finestre dell'appartamento fumo e fiamme. Si è subito precipitata per mettere in salvo i suoi cani e Leuccio, incurante del pericolo. Ma purtroppo il gattino non era riuscita a trovarlo. Quel rogo ha distrutto completamente l'appartamento. Laura ha poi organizzato una raccolta fondi on line: nelle fiamme aveva perso anche spartiti e strumenti musicali che per lei sono strumenti di lavoro. 

Laura aveva confidato alla redazione di MonzaToday la disperazione e il dolore per quella tragedia. “È andato tutto in fumo – aveva detto -. I ricordi e gli averi di una vita. I nostri tanto cari strumenti musicali che per noi sono fondamentali per il nostro lavoro. Spartiti, anche storici, acquistati nel corso degli anni. Non abbiamo più nulla". Ma le persone non hanno abbandonato Laura e la sua famiglia. "Attualmente siamo ospitati da un collega - conclude -. I lavori saranno lunghi. Grazie a tutti. Grazie per non averci lasciati soli. Grazie perché le dimostrazioni di affetto che ci state dando sono la forza per andare avanti". Anche (e soprattutto) adesso che purtroppo Leuccio è stato trovato senza vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto il gatto disperso nell'incendio di un mese fa a Monza

MonzaToday è in caricamento