Ritrovato il corpo senza vita di Giacomo Perego, scomparso quasi un mese fa

Il cadavere è stato rinvenuto nelle acque di un canale artificiale lungo l'Adda in località Concesa

Giacomo Perego

Nella giornata di mercoledì si sono spente le speranze di riportare a casa Giacomo Perego, cinquantasei anni, sano e salvo. Il corpo senza vita dell'uomo, residente a Trezzo sull'Adda e scomparso da casa dallo scorso 28 novembre, è stato rinvenuto nelle acque di un canale artificiale lungo l'Adda, a ridosso della centrale elettrica Italgen, in località Concesa. 

Sul posto sono giunte le forze dell'ordine, carabinieri della compagnia di Vimercate e polizia locale cittadina, insieme ai vigili del fuoco che hanno recuperato la salma. Le ricerche del trezzese scomparso si erano attivate subito dopo il suo allontanamento e la famiglia aveva chiesto aiuto anche alla trasmissione "Chi l'ha visto?". Durante le attività di ricerca che hanno visto impegnati i vigili del fuoco, le forze dell'ordine e i volontari della Protezione Civile nelle settimane scorse erano stati impiegati anche i cani molecolari. 

La salma è stata trasportata all'istituto di medicina legale di Milano per l'autopsia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento