Cornate d'Adda, si tuffa in acqua per salvare la figlia e non riemerge: morto 47enne

Il cadavere dell'uomo è stato rinvenuto intorno a mezzogiorno dai sommozzatori dei vigili del fuoco

Le ricerche

Si è tuffato in acqua per salvare la figlia di dieci anni ed è stato trascinato via dalla corrente, senza più riuscire a tornare a riva. E' stato trovato domenica mattina, intorno a mezzogiorno, il corpo senza vita del 47enne disperso dal tardo pomeriggio di sabato nella acque dell'Adda.

L'allarme era scattato intorno alle 18.30 a Cornate d'Adda, in via XXV Aprile, a ridosso della centrale elettrica Esterle, sulla riva del fiume. Qui erano intervenuti i soccorsi, con i vigili del fuoco, i sommozzatori, il personale del 118 e i carabinieri della compagnia di Vimercate.

Le ricerche si erano interrotte sabato in tarda serata ed erano riprese domenica mattina. Intorno a mezzogiorno poi il tragico ritrovamento. Il cadavere dell'uomo è stato rinvenuto dai sommozzatori dei vigili del fuoco a un paio di metri di profondità a circa due chilometri più a valle dal punto in cui l'uomo era stato trascinato via dalla corrente dell'Adda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quando ricostruito l'uomo si era tuffato in acqua per portare in salvo la figlia di 10 anni che probabilmente era stata trascinata dalla corrente. D

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento