"L'acqua è contaminata dal mercurio", ennesima truffa a Desio

Indagini in corso da parte dei carabinieri. Raggirata una coppia

Immagine di repertorio

Ancora una truffa agli anziani nel centro storico di Desio. Questa volta i malviventi hanno raggirato una pensionata di 78 anni e il suo consorte di 80. E' accaduto venerdì mattina in via XX settembre.

Poco dopo le 9.30 due falsi tecnici dell'acqua - con tanto di divisa e tesserino di riconoscimento - hanno imbrogliato la donna. Gli impostori non hanno esitato a farle credere che la rete idrica era contaminata dal mercurio. Un pericolo che l'anziana ha preso sul serio, collaborando con i falsi tecnici. Nella rete e' caduto anche il marito 80enne.

E' stato proprio lui a porre i gioielli di famiglia nel frigorifero - come gli era stato ordinato - permettendo ai truffatori di impossessarsi di anelli e collane per alcune migliaia di euro, ma che soprattutto avevano un valore affettivo. Quando i due 80enni, in lacrime, hanno chiamato i carabinieri di Desio, ormai era troppo tardi. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento