"Signora, c'è una perdita di gas", anziana di 88 anni truffata e derubata

I malfattori sono entrati in azione a Senago

Hanno truffato una donna di 88 anni fingendo di essere tecnici dell'Enel. La banda si è presentata sotto casa dell'anziana, in via Venezia, a Senago, giovedì mattina, con tanto di pettorina fosforescente.

I malintenzionati hanno spiegato alla signora che c'era una perdita di gas e rischiava di saltare il palazzo. Le hanno raccomandato di mettere in salvo il denaro e i gioielli. Quandola pensionata  ha aperto la cassaforte, i truffatori sono fuggiti via con tutti i preziosi. 

Sull'episodio indagano i carabinieri della compagia di Desio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento