menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa dei finti tecnici dell'acqua, anziano derubato di mille euro a Monza

Due falsi addetti dell'azienda idrica sono riusciti a farsi aprire la porte e fuggire col denaro

Prima sono riusciti a carpire la fiducia della vittima, presentandosi come addetti al controllo impiegati presso l'azienda che gestisce il servizio idrico, poi hanno messo in scena un finto scoppio per spaventare la vittima e disorientarla per poi fuggire via con il denaro. 

L'ennesima truffa è andata in scena a Monza, nel quartiere San Fruttuoso, martedì. Ad aprire la porta ai due malintenzionati è stato un pensionato. Dopo aver simulato alcuni controlli, i truffatori hanno versato nel lavandino alcune gocce di acido e hanno sprigionato così del fumo. Approfittando della confusione generata i due finti tecnici hanno puntato il portafogli della vittima e sono riusciti a fuggire con un bottino di mille euro in contanti.

L'episodio è stato denunciato alla polizia di Stato che ora indaga per rintracciare i responsabili. Dal commissariato di Monza invitano "la cittadinanza a non far entrare estranei in casa, senza averne prima accertata l’identità e/o l’appartenenza ad istituzioni o uffici pubblici richiedendo, in caso di dubbi, l’intervento delle forze di polizia".

...
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento