Cronaca

"Non rispondete a questa mail", la nuova truffa per utenti Apple

La segnalazione arriva dalla Polizia postale: l'indirizzo da cui proviene il messaggio è icloudserviceverify@gmail.com. Il raggiro invita gli utenti a rivelare dati sensibili per non perdere l'account

"Gentile utente, da una segnalazione automatica ci risulta che sul tuo account iCloud sono stati effettuati in data X numerosi tentativi di accesso con una password errata. Per verificare la tua identità e non bloccare definitivamente l’account, ti preghiamo di rispondere a questa e-mail entro 48 ore con i tuoi effettivi codici d’accesso". 

Questo il testo di una mail raggiro che in questi giorni sta comparendo in diverse caselle di posta elettronica di utenti Apple attraverso un indirizzo gmail. 

La segnalazione arriva dalla Polizia Postale e mette in guardia gli utenti a diffidare da questo messaggio recapitato attraverso l'indirizzo icloudserviceverify@gmail.com: a ingannare è soprattutto il fatto che sia un indirizzo Google e che il testo sia scritto correttamente.

In realtà però il messaggio non è altro che un tentativo di phising con cui l’utente consegna al truffatore i propri dati sensibili e le proprie password.

Il messaggio va ignorato e cestinato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non rispondete a questa mail", la nuova truffa per utenti Apple

MonzaToday è in caricamento