rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Finge di regalare casse di arance e poi chiede denaro: multato ambulante abusivo

L'intervento della polizia locale

"Ti regalo una cassa di arance". Ma il gesto, apparentemente generoso, presto si rivelava una vendita fraudolenta. 

Tanti i cittadini monzesi che negli ultimi tempi tra l'ospedale e il cimitero si sono imbattuti nell'ambulante "generoso" che cercava di attirarel'attenzione di potenziali clienti dicendo di regalare casse di arance e poi, una volta caricata la merce in auto, chiedeva denaro.

Martedì gli agenti della polizia locale hanno sorpreso l'ambulante nei pressi del cimitero dove era in sosta con il suo Fiorino e un carico di arance da vendere. L'uomo è stato raggiunto dal personale del comando di via Marsala e controllato: il 35enne è stato sanzionato con una multa di 103 euro perchè non era in possesso di alcuna licenza per l'attività. 

Il 35enne, originario di Napoli, ha provato a giustificarsi dicendo di essere appena uscito dal carcere e di aver avviato questa attività per guadagnarsi da vivere onestamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finge di regalare casse di arance e poi chiede denaro: multato ambulante abusivo

MonzaToday è in caricamento