Assicurazioni auto a prezzi stracciati, ma erano solo fotocopie: denunciata un'assicuratrice

Nella trappola sarebbero cadute oltre quaranta persone, denunciata una donna

Era in grado di fornire assicurazioni a prezzi bassissimi. Peccato che erano solo fotocopie. Quaranta automobilisti di Paderno Dugnano sono stati truffati da un’assicuratrice di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina). I clienti si rivolgevano a un’agenzia di Paderno Dugnano, risultata estranea alla vicenda. L’assicuratrice milanese si appoggiava alla collega siciliana. Era lei a offrire i tagliandi assicurativi super scontati.

A smascherare tutto sono stati i carabinieri di Desio. I militari, grazie a una telecamera  installata su una gazzella, hanno fermato un’auto priva di assicurazione. L’automobilista era convinto di essere in regola. Ma il tagliando che ha mostrato è risultato soltanto una fotocopia. La polizia locale di Paderno Dugnano ha contattato i 40 automobilisti, per avvisarli che le loro auto non sono assicurate. L’assicuratrice di Barcellona Pozzo di Gotto è stata denunciata per truffa. E’ al vaglio degli inquirenti la posizione dell’agenzia assicurativa di Paderno Dugnano, La titolare ha detto di essere ignara di tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento