False riviste, scoperta maxi truffa: 42 perquisizioni

Associazione a delinquere finalizzata al compimento di truffe ed estorsioni su tutto il territorio nazionale: indagate 27 persone quasi tutte monzesi e milanesi

Perquisizioni ancora in corso

La Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Locale stava lavorando da un anno all'indagine dopo le numerose denunce e querele pervenute che riportvano sempre a truffe imputabili alle medesime società.

Sono quarantadue in totale le persone perquisite e 27 gli indagati, 15 le società satellite finite nel mirino dell'indagine per un giro d'affari che ammonta a diverse centinaia di migliaia di euro.

Un'organizzazione criminale finalizzata al compimento di truffe ed estorsioni sul territorio nazionale è stata sgominata giovedì dalle forze dell'ordine: i soggetti che ne facevano parte, quasi tutti monzesi e milanesi, oltre a un napoletano, una sarda, un siciliano, un calabrese e due pugliesi, attraverso società satellite con operatori telefonici, raggirava diversi cittadini fino a far loro sottoscrivere abbonamenti a false riviste. 

Per chi rifiutava l'abbonamento gli autori del reato arrivavano addirittura a minacciare ritorsioni.

Gli stessi operatori dei call center si presentavano come appartenenti alle Forze dell'Ordine o funzionari dei Tribunali incaricati di riscuotere i crediti per il pagamento degli abbonamenti alle riviste o per la loro diffusione.

In quanto si tratta solo di perquisizioni effettuate a partire dalle prime ore dell'alba di giovedì mattina, senza ordine di custodia cautelare, le autorità mantengono il massimo riserbo sui nomi degli appartenenti al sodalizio criminale: quasi tutti sono originari di Milano e Monza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento