Si fingono carabinieri e truffano un'anziana: rubati tutti i soldi che aveva in casa

I due ladri sono riusciti a introdursi in casa della signora e le hanno sottratto il denaro

Si sono finti carabinieri e hanno derubato un'anziana che si trovava a casa da sola. È successo il 25 giugno, attorno alle 13, a Cusano Milanino.

I due truffatori si sono fatti aprire dalla vittima, una donna di 94 anni, dicendo di dover controllare se i ladri si fossero introdotti anche nella sua casa dopo che nell'appartamento a fianco al suo si era verificato un furto.

Pur non indossando la divisa né segni distintivi dell'Arma, i sedicenti carabinieri sono comunque riusciti a convincere l'anziana signora della necessità di dover fare un sopralluogo e quindi a entrare nel suo appartamento.

Una volta all'interno dell'abitazione, i due ladri hanno portato via 450 euro in contanti dalla camera da letto della donna, che viveva da sola. Al momento i due malviventi non sono stati identificati, ma sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni.

Qualche mese fa un altro caso di truffa aveva visto protagonisti due 22enni, i quali, fingendosi nipoti delle loro vittime, sempre persone anziane, riuscivano a farsi consegnare migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento