menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Siamo della Guardia di Finanza e dobbiamo fare dei controlli", truffato e derubato 88enne

A Cesano Maderno

Hanno sostenuto di essere due ufficiali della guardia di Finanza e di dover fare dei controlli urgenti. Martedì mattina un 88enne, residente in via Carlo Levi, ha aperto la porta della sua casa di Cesano Maderno, fidandosi del fatto che i due si erano presentati appunto come agenti in borghese.

Quando i falsi finanzieri sono entrati in casa, hanno capito di poter facilmente ingannare l’anziano. E’ stato un attimo convincerlo a infilare soldi e gioielli in un sacchetto. Appena i due malviventi hanno avuto in mano la refurtiva, si sono allontanati in fretta. All’88enne non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasce la "Compostela di Lombardia": i cammini da fare in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento