rotate-mobile
Cronaca Limbiate

Ancora una truffa in Brianza, anziana derubata in casa

L'episodio

Ancora un’anziana truffata. Questa volta, a restare vittima di due falsi tecnici del gas è stata una pensionata di 69 anni. Mercoledì alle 11.30 i malviventi hanno suonato al citofono della donna, in via Regolo a Limbiate.

A ingannarla la solita, improvvisata divisa: giubbotti fluorescenti, aria affaccendata, parlantina pronta. I sedicenti ispettori hanno raccontato alla donna che avevano bisogno che lei mettesse sul tavolo del soggiorno tutti i soldi e i gioielli che aveva in casa: il test che dovevano effettuare sulle condutture rischiava di danneggiarli. La 69enne ha eseguito gli ordini.

E appena si è distratta, non ha trovato più né i soldi e i gioielli né, naturalmente, i falsi tecnici del gas. I carabinieri di Desio invitano gli anziani a chiamare il 112 prima di aprire il cancello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora una truffa in Brianza, anziana derubata in casa

MonzaToday è in caricamento