La scusa dei lavori di ristrutturazione in casa per derubare le vittime: la segnalazione in Brianza

Truffatori ancora in agguato a Muggiò

Tante storie inventate, copioni diversi da recitare e, alla fine, un unico obiettivo: truffare e derubare famiglie e anziani. Nella giornata di venerdì a Muggiò una donna ha segnalato un tentativo di truffa avvenuto in via Ciro Menotti, mettendo in guardia i concittadini sui social con un intervento nel gruppo cittadino a cui, ha annunciato la signora, seguirà la denuncia presso i carabinieri.

Un uomo e una donna nel pomeriggio di venerdì hanno bussato alla porta dell'abitazione della famiglia, aspettando che alcuni componenti uscissero di casa. Poi, sicuri e convincenti, si sono presentati dicendo di essere amici di familiari, citando perfettamente i nomi dei componenti della famiglia. 

Così tra una parola e l'altra hanno iniziato a raccontare di avere in corso in casa alcuni lavori di ristrutturazione e di non fidarsi dei muratori che lavorano nell'appartamento, chiedendo un consiglio su quale fosse il luogo più idoneo per nascondere denaro e gioielli, sollecitando i malcapitati a rivelare dove nascondessero i propri preziosi.

"Sono convincenti perché hanno una conoscenza approfondita di dettagli di familiari. Sono italiani. Un uomo e una donna sulla cinquantina" ha raccontato la donna, mettendo in guardia i concittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Purtroppo non è la prima volta che malintenzionati agiscono in Brianza usando simili scuse per carpire la fiducia delle vittime, qualche tempo fa alcuni episodi si erano registrati anche a Monza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento