Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Bellusco

Truffa online ai danni di un'anziana: paga con un assegno falso

La donna, residente a Bellusco, aveva messo in vendita su Subito.it una affettatrice professionale: l'oggetto è stato comprato da un uomo bergamasco che però ha pagato con un assegno bancario fittizio

In rete la truffa è sempre in agguato. 

Un altro episodio ha visto vittima in Brianza una donna di 75 anni di Bellusco: l'anziana attraverso la mediazione della nipote aveva messo in vendita ad aprile sul sito di e-commerce Subito.it una affettatrice professionale del valore di 2mila euro.

Poco dopo, interessato all'oggetto sulla vetrina virtuale, si è fatto vivo un acquirente bergamasco. L'uomo ha contattato la vedova e ha concluso l'affare pagando la transazione con un assegno bancario.

Il pezzo di carta però, da controlli successivi, è risultato contraffatto e non aveva nessuna corrispondenza con un conto bancario.

La vittima del raggiro si è rivolta ai carabinieri della stazione cittadina che hanno avviato una indagine per risalire al responsabile. L'attività investigativa degli inquirenti non è stata semplice: i militari hanno vagliato le connessioni internet da cui l'uomo aveva effettuato i collegamenti e si sono serviti dei transiti di veicoli registrati in alcuni comuni attraverso uno scanner per la lettura delle targhe. 

Alla fine la caccia si è conclusa nelle scorse ore e ha portato alla denuncia per truffa aggravata di un uomo di 40 anni bergamasco originario di Covo con diversi precedenti alle spalle.

Sono in corso da parte dei carabinieri una serie di accertamenti per verificare l'eventuale responsabilità del 40enne in altri episodi analoghi commessi ai danni di anziani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa online ai danni di un'anziana: paga con un assegno falso

MonzaToday è in caricamento