Alta tecnologia per superare l’esame della patente senza studiare: denunciati

Da una manica della maglia, è spuntato uno smartphone dotato di telecamera

Erano riusciti a realizzare il sogno di tutti coloro che tentano l’esame di teoria di guida: un suggeritore elettronico, capace come per magia di fornire una risposta ai quiz che apparivano a loro, che non avevano mai aperto i libri, complicati come rebus della Settimana Enigmistica. Ma un indiano di 31 anni e una cinese di 39 non avevano fatto i conti con gli occhi severi degli esaminatori.

Sì, perché in barba ai loro ritrovati hi-tech, un addetto alla vigilanza li ha smascherati in pochi minuti. E così, da una manica della maglia, è spuntato uno smartphone dotato di telecamera. Un ordigno capace di filmare le domande della prova d’esame e poi – dopo aver inviato i dati a qualcuno all’esterno – di fornire la risposta esatta. A fare difetto era solo il modus operandi, non sufficientemente rodato: l’uomo era costretto a tenere il braccio eccessivamente rigido, mentre la donna doveva ripetere le domande con un tono di voce troppo alto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cinese nascondeva perfino un microscopico dispositivo wi-fi occultato tra le pietre di una collana. I carabinieri di Monza hanno denunciato i due stranieri per truffa, che – se vorranno la patente – dovranno rassegnarsi alla tecnica più antica di questo mondo: studiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento