Truffatore in azione a Monza, cerca di raggirare con soldi falsi i volontari Enpa

La denuncia dell'associazione monzese

La banconota falsa

A portarlo verso il banchetto Enpa, allestito in centro a Monza, sabato pomeriggio per sensibilizzare i cittadini contro lo sfruttamento degli animali non è stato l'amore per gli amici a quattro zampe.

Un uomo infatti in Largo IV Novembre ha cercato di truffare i volontari, insistendo per acquistare un articolo con una banconota che poi si è rivelata falsa. Tra le tante persone interessate alla causa animalista c'era anche qualcuno che aveva tutte altre intenzioni.

“È stata una giornata davvero piacevole e proficua che non è stata nemmeno rovinata da due gocce di pioggia cadute a metà pomeriggio. Quello che ha rovinato l'atmosfera di festa, invece, è stato il tentativo di un signore di spacciare una banconota da €50 falsa” raccotano dalla sede monzese dell'Ente Nazionale Protezione Animali. Il truffatore, come già accaduto purtroppo lo scorso dicembre 2017 con un altro malintenzionato, voleva a tutti i costi acquistare qualcosa per 5 euro esatti: qualsiasi cosa, senza nemmeno chiedere informazione sull'articolo. Pagando con una banconota falsa da 50 euro si sarebbe dunque portato via 45 euro veri.

I volontari si sono quindi insospettiti e, guardando meglio, hanno notato che nonostante ci fosse l'ologramma mancavano alcuni particolari come la filigrana e il colore cangiante sui numeri. “Ogni commento è superfluo, di sicuro la bassezza di certi individui non ha più limiti: dopo i più deboli e gli anziani, sicuramente i più vulnerabili, ora si cerca di truffare anche le associazioni di beneficenza” hanno fatto sapere da Enpa, esprimendo amarezza per l'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“ENPA vuole mettere in guardia le altre onlus del territorio che potrebbero essere vittime anche loro di questi loschi figuri e per il futuro ci stiamo attrezzando di un dispositivo rivelatore portatile di banconote false. I falsari sono avvisati!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento