Finti addetti ai contatori e acqua maleodorante dal rubinetti: altre due truffe

Truffatori scatenati in Brianza. I carabinieri: "Non aprire agli sconosciuti e chiedere l'intervento dei carabinieri senza temere di disturbare"

Due truffe ad anziani nel giro di pochi giorni, a Cesano Maderno. In entrambi i casi gli impostori si sono improvvisati tecnici dell’acqua.

Nel primo caso, il 13 marzo, i falsi tecnici, qualificatisi come addetti al controllo dei contatori della fornitura idrica, non hanno esitato a raggirare un anziano di 87 anni, arrivando a chiedere un compenso di 25 euro per la loro “consulenza”. Poi – con l’espediente diventato tristemente noto - gli hanno rubato alcune migliaia di euro in oro e gioielli.

Il 16 marzo invece è toccato a una donna di 73 anni. I truffatori sono riusciti a convincerla che l’acqua che usciva dai rubinetti di casa era maleodorante. Scarso il bottino, ma profondo il turbamento della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri hanno nuovamente invitato i cittadini a stare in guardia da eventuali malintenzionati, suggerendo di non aprire agli sconosciuti e chiedere l'intervento dei carabinieri senza temere di disturbare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale con un camion sulla provinciale a Usmate: morto ragazzo di 27 anni

  • Alla scoperta dei paradisi lombardi, per sentirsi come ai Caraibi (o quasi)

  • Usmate Velate, tragico schianto tra camion e auto: morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente sull'Autostrada A4: schianto tra tre camion tra Certosa e Cormano, coda di 3 km

  • Alla scoperta delle grotte lombarde, per una giornata tra la bellezza e la magia

  • Coronavirus, mascherine al chiuso fino al 10 settembre: nuova ordinanza in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento