Due truffe in poche ore: a Muggiò in azione finti tecnici dell'acqua

Due donne derubate. Sempre lo stesso il copione per rubare soldi e gioielli

Due truffe ad anziani in due giorni a Muggiò. La prima è accaduta martedì alle 11.30 in via Santa Giuliana. La vittima è una pensionata di 82 anni. Uno dei due truffatori aveva una divisa simile a quella delle forze dell’ordine. L’altro invece indossava una pettorina simile a quella della società dell’acqua potabile. Un dettaglio che ha ulteriormente ingannato la povera donna. C’era anche un forte odore di zolfo, ottenuto dai malviventi spruzzando in aria uno spray.

Convinta di rivolgersi a professionisti e alle forze dell’ordine, si è messa a disposizione dei due impostori, eseguendo alla lettera tutto quello che chiedevano. Così, senza pensarci due volte, ha messo soldi e gioielli nel frigo. Poco dopo la scoperta: i due si erano dileguati portandole via tutto.

L’altra truffa è avvenuta invece giovedì mattina in via Verdi. La vittima stavolta aveva 66 anni. A ingannarla è stato un impostore solitario. Dopo aver sostenuto che nelle tubature dell’acqua c’erano tracce di zolfo, ha diffuso nella donna il timore che ci fossero problemi per la salute. In questo modo è riuscito a rubarle oro e contanti.

Una terza truffa è avvenuta infine a Cesano Maderno. Martedì alle 8.45 in via Silvio Pellico a Cesano Maderno. Una donna di 79 anni ha ricevuto la visita di un solo truffatore, che è riuscito a portarle via i soldi, dopo averla convinta a metterli nel frigorifero.

I carabinieri della compagnia di Desio stanno mettendo a punto una intensa campagna di comunicazione porta a porta per avvisare gli anziani di non aprire a nessuno se non si tratta di una persona conosciuta. Nel dubbio, meglio chiamare il 112.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

Torna su
MonzaToday è in caricamento