Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Truffe in agguato: Acsm Agam mette in guardia i cittadini

"Noi non suoniamo per chiedere di vedere le bollette", i tecnici incaricati dalla società effettuano la lettura dei contatori e sono muniti di tesserino

Agli uffici della società Acsm Agam di Monza sono arrivate diverse segnalazioni di cittadini che riferiscono di aver avuto a che fare con persone che spacciandosi per tecnici della società chiedevano di visionare bollette.

Queste persone si introducono nelle case con secondi fini e tentano o di mettere a segno una truffa derubando i proprietari oppure provano ad attuare strategie concorrenziali sleali, proponendo un cambio di gestore.

Al fine di mettere in guardia i cittadini da eventuali malintenzionati il gruppo Acsm Agam ha diffuso un comunicato in cui specifica che "le attività di lettura dei contatori, preannunciate con appositi avvisi affissi nelle aree condominiali comuni, vengono effettuate da personale munito di apposito tesserino di riconoscimento (il servizio nell’area di Monza è affidato alla ditta MBS) che si limita appunto alla lettura dei contatori".

Lunedì a Paderno Dugnano due pensionati sono stati raggirati e derubati da finti tecnici del gas che si sono introdotti nelle loro case con la scuse di effettuare rilievi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe in agguato: Acsm Agam mette in guardia i cittadini

MonzaToday è in caricamento