Un caso di tubercolosi in classe: tutti i compagni all'ospedale per i test

Secondo l'Ats la situazione è sotto controllo

Immagine repertorio

Uno studente colpito da tubercolosi e tutti i suoi compagni di classe finiscono in ospedale per accertamenti. È successo in una scuola media di Varedo dove, durante l'estate, un ragazzino ha accusato i sintomi della malattia. È quindi scattata l'indagine regionale e l'intera classe — oltre a famigliari del ragazzo e professori — lunedì 17 settembre è finita all'ospedale di Desio per sottoporsi al test di Mantoux.

"La situazione è costantemente monitorata da Ats Brianza e non vi è quindi una situazione emergenziale", fanno sapere dall'Azienda territoriale sanità con una nota. "Nella giornata di giovedì 20 settembre — continua l'Ats — verrà effettuata la lettura dei test, effettuati a titolo preventivo, utile per ogni successiva valutazione ed approfondimento". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento