Cronaca San Fruttuoso / Viale Lombardia

Viale Lombardia, i comitati. "Stamattina le ventole non funzionavano"

A dodici ore dall'apertura, ANAS precisa che i lavori non sono finiti: intanto i cittadini si trasformano in sentinelle e scoprono che la ventilazione non funzionava fino alle 9.

MONZA - Ci  vorranno 20 giorni per rimuovere il cantiere esterno e portare a 3 le corsie in uscita in direzione Milano : lo comunica Anas, precisando che l'apertura del tunnel non coincide con la fine dei lavori. Secono l'azienda, i rallentamenti di questa mattina sono stati dovuti al cantiere, al semaforo pedonale e ad alcuni incidenti concomitanti sull'A4 direzione Torino e sulla provinciale 5. 

Intanto i comitati Hq hanno diffuso il secondo monitoraggio delle giornata: code per 11 minuti massimo secondo i 3 osservatori dislocati dai cittadini, e nessuna sensazione di "camera  a gas" nonostante gli impianti di ventilazione non abbiano funzionato fino alle 9:09. Le sentinelle hanno ravvisato rallentamenti a partire dalle 15:30 in direzione nord. La ragione, scrivono, sarebbe dovuta alla decisione di Anas di chiudere la corsia di accesso in superficie verso la SS36, che ha determinato uno spostamento del traffico su Rondò dei Pini.

Infine, si rileva come diversi automobilisti provenienti da Milano non hanno utilizzato il tunnel, preferendo rimanere in superficie: un problema che potrebbe essere dovuto alla segnaletica. 

I comitati chiedono quindi scadenze precise, con l'indicazione delle aree residue di cantiere e delle tempistiche, e che gli impianti di ventilazione funzionino al massimo della potenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Lombardia, i comitati. "Stamattina le ventole non funzionavano"

MonzaToday è in caricamento