Si sporge per scattare una foto e precipita nel vuoto: grave un turista di 54 anni

L'incidente a Montescudaio, nel Pisano. L'uomo, residente a Paderno, è in ospedale

Quando ha visto gli splendidi paesaggi che lo circondavano non ha resistito: si è fermato ed è sceso dall’auto per scattare una fotografia. Poi, però, probabilmente troppo preso dall’inquadratura, ha messo un piede nel vuoto ed è precipitato, facendo un volo di oltre due metri.

Dramma martedì mattina a Montescudaio, nel Pisano, dove un turista di cinquantaquattro anni di Paderno Dugnano è rimasto gravemente ferito dopo essere caduto in una scarpata a bordo strada. L’uomo, secondo quanto racconta “Il Giorno”, si era fermato in via del Poggetto per scattare una foto ricordo, ma è scivolato all’indietro ed è precipitato nel fosso. A dare l’allarme - i figli della vittima erano rimasti in auto e non si erano accorti di nulla - è stato un ciclista di passaggio, che ha assistito alla scena e ha chiesto subito l’intervento del 118.

I soccorritori, intervenuti sul posto con un’ambulanza e un elicottero, hanno stabilizzato le condizioni del cinquantaquattrenne e lo hanno poi trasportato in codice rosso al pronto soccorso di Livorno. Il milanese, che è rimasto sempre cosciente, lamentava dolori alla schiena e problemi respiratori: la prognosi è riservata, ma la vittima non dovrebbe essere in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento