Ubriaco in Valassina sbanda, guida in senso contrario e travolge due auto

I fatti domenica sera

IMMAGINE DI REPERTORIO

Era così ubriaco da non accorgersi che aveva sbandato al punto da invertire il senso di marcia. Così, un automobilista di 45 anni, di Monza, domenica sera mentre guidava lungo la Valassina all'latezza di Lissone è andato a sbattere contro le auto che lo precedevano. Danni ha subito l’utilitaria guidata da un uomo di 51 anni di Bareggio e un’Audi condotta da un 56enne di Lissone. Nessuno per fortuna ha riportato ferite gravi, però le tre auto sono andate completamente distrutte.

I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per un’ora e tagliare le lamiere contorte delle vetture, per riuscire a tirare fuori gli automobilisti. I tre sono stati medicati negli ospedali di Monza e Garbagnate Milanese. Patente ritirata e grossi guai in vista per il 45enne di Monza che aveva alzato il gomito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento