menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entra di notte nel convento urlando frasi senza senso e rovescia le panche

L'episodio è avvenuto nella nottata di domenica a Seregno. L'uomo è stato identificato: si tratta di un 38enne italiano. Al momento nessuna denuncia

Si è introdotto nel cuore della notte all'interno del convento delle Adoratrici Perpetue del SS Sacramento a Seregno e ha seminato il panico, rovesciando panche e pronunciando ad alta voce una serie di frasi sconnesse. L'episodio è avvenuto nella nottata di domenica 6 settembre quando sul posto sono intervenuti i carabinieri.

L'uomo, probabilmente approfittando dell'apertura notturna del convento, è riuscito a introdursi nei locali del luogo di culto da dove poi si è allontanato prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Si tratta di un 38enne senza fissa dimora con precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio che è stato successivamente identificato. La responsabile del convento per il momento non ha voluto formalizzare nessuna denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento