rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Seregno

Entra di notte nel convento urlando frasi senza senso e rovescia le panche

L'episodio è avvenuto nella nottata di domenica a Seregno. L'uomo è stato identificato: si tratta di un 38enne italiano. Al momento nessuna denuncia

Si è introdotto nel cuore della notte all'interno del convento delle Adoratrici Perpetue del SS Sacramento a Seregno e ha seminato il panico, rovesciando panche e pronunciando ad alta voce una serie di frasi sconnesse. L'episodio è avvenuto nella nottata di domenica 6 settembre quando sul posto sono intervenuti i carabinieri.

L'uomo, probabilmente approfittando dell'apertura notturna del convento, è riuscito a introdursi nei locali del luogo di culto da dove poi si è allontanato prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Si tratta di un 38enne senza fissa dimora con precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio che è stato successivamente identificato. La responsabile del convento per il momento non ha voluto formalizzare nessuna denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra di notte nel convento urlando frasi senza senso e rovescia le panche

MonzaToday è in caricamento