Ubriaco rapina il padre adottivo e tenta di sfondare la porta

Il 40enne ha preso a schiaffi l'anziana vittima e gli ha portato via 50 euro. Arrestato dai carabinieri

I carabinieri sul luogo dell'intervento

Ubriaco e fuori controllo nel pomeriggio di martedì si è presentato alla porta del padre adottivo e lo ha preso a schiaffi per riuscire a portargli via dei soldi. Il 44enne, C.S., pregiudicato desiano, è riuscito a mettere le mani su una banconota da 50 euro e poi si è allontanato.

Percorsi pochi passi però l'uomo si è reso conto di aver dimenticato le chiavi della sua autovettura nell'abitazione e ha iniziato a urlare dalla strada, a gridare insulti e tentare di sfondare la porta. Intanto però, l'anziana vittima aveva già chiesto aiuto ai carabinieri e i militari sono giunti immediatamente nel quartiere Prati a Desio, da dove era partita la telefonata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno trovato il 40enne, completamente ubriaco, impegnato a minacciare l'anziana vittima affacciata al balcone e a tentare di colpire il padre adottivo con il lancio di oggetti. L'uomo è stato fermato e accompagnato in caserma: nelle sue tasche i carabinieri hanno trovato la banconota da 50 euro rubata poco prima dal portafogli del padre. Il 44enne è risultato gravato da precedenti penali per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è finito in manette per rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento