Ubriaco si ribalta con l'auto nel fosso in viale Stucchi: "Andavo a 20 km/h"

Il giovane, con in corpo alcol per 1,99g/l, si è addormentato al Pronto Soccorso in attesa di essere visitato

Il mezzo è stato recuperato dal Soccorso Lanzanova di Monza

Davanti agli agenti della polizia locale si è detto stupito, cercando di comprendere come fosse potuto succedere che fosse finito con l'auto in un fosso. Peccato però che a parlare per lui sia stato l'etilometro. Il 22enne peruviano che lunedì all'alba si è ribaltato con la sua Opel nell'avvallamento che separa le corsie lungo viale Stucchi, a Monza, aveva in corpo alcol per 1,99g/l.

Il giovane, poco lucido dopo aver alzato troppo il gomito, ha dichiarato che nel momento in cui ha perso il controllo della vettura stava procedendo nel tratto a una velocità di 20km/h ed è "entrato in un fosso e si è ribaltato".

Dopo l'incidente sul luogo del sinistro era intervenuta la polizia locale cittadina che aveva effettuato i rilievi e il test dell'etilometro insieme al personale del Soccorso Stradale Lanzanova e al 118 che ha accompagnato il 22enne all'ospedale San Gerardo. Qui, senza nemmeno riuscire a reggersi in piedi, il ragazzo è piombato in un sonno profondo mentre attendeva di sottoporsi agli esami. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento