menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco guida a tutta velocità e rischia di schiantarsi contro l'auto della polizia locale: inseguito e denunciato

Il conducente, un 22enne residente a Monza, è finito nei guai

Ha fatto una curva a tutta velocità e ha quasi rischiato di schiantarsi contro una pattuglia della polizia locale che lunedì sera, intorno alle 22, stava transitando in via Borgazzi per un controllo. 

Quando l'auto d'ordinanza ha acceso la sirena e intimato l'alt al conducente, la Seat Ibiza su cui viaggiava un 22enne residente a Monza insieme a quattro giovanissimi, anzichè frenare è ripartita. L'inseguimento da via Borgazzi è proseguito in via Monte Pasubio e via Perugino dove la strada a fondo chiuso ha costretto l'auto a rallentare fino a fermarsi. 

Dalla vettura è sceso il 22enne che era al volante e gli agenti, dopo aver notato che a fatica riusciva a tenere l'equilibrio e aveva una pessima coordinazione unita all'alito alcolico, hanno deciso di sottoporlo all'alcoltest. Gli accertamenti hanno rivelato che il 22enne guidava con un tasso alcolemico quasi pari a 3g/l, un valore quasi sei volte superiore al limite consentito. 

Di fronte agli agenti il 22enne ha mostrato un atteggiamento poco collaborativo e, secondo quanto reso noto dal comando di polizia locale, ha più volte tentato di aggredire gli agenti ostacolato dagli amici che hanno provato a trattenerlo. Il giovane però non ha frenato le parole e si è rivolto al personale in divisa con minacce. "Vi strappo le unghie con i denti" avrebbe detto agli agenti e ancora "Attenti a quello che fate", lamentando il fatto che con il sequestro dell'auto sarebbe stato in difficoltà poichè avrebbe perso il lavoro e causato un danno anche al figlio.

Nei confronti del 22enne è scattata una denuncia per guida in stato di ebbrezza, per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e il veicolo  è stato sequestrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento