rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Stazione / Via Enrico Arosio

Ubriaco insulta i carabinieri in stazione: arrestato un ragazzo di vent'anni

Il giovane, straniero, è finito in manette domenica sera per resistenza a pubblico ufficiale

Completamente ubriaco ha aggredito i carabinieri, si è rfiutato di esibire i propri documenti e poi, in caserma, ha continuato a dare "spettacolo" ostacolando il lavoro dei militari  e cercando di sottrarsi al fotosegnalamento.

E' successo nella serata di domenica a Monza, in stazione, dove i carabinieri durante un controllo del territorio hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un ventenne del Ghana. Il giovane, intorno alle 22.30, senza alcun motivo ha avvicinato i carabinieri nel piazzale antistante la stazione, in via Arosio, e ha iniziato ad aggredire gli uomini dell'Arma, rifiutandosi di fornire le proprie generalità.

Una volta accompagnato in caserma il ventenne dalle parole è passato ai fatti e ha cercato di opporsi con violenza alle operazioni di fotosegnalamento. Il ventenne si è calmato solo dopo che per lui erano già scattate le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco insulta i carabinieri in stazione: arrestato un ragazzo di vent'anni

MonzaToday è in caricamento