Cronaca Vimercate

Ubriaco molesta i clienti nel parcheggio dell'Esselunga e picchia i carabinieri

L'intervento dei militari è stato richiesto proprio dai dipendenti del supermercato: arrestato un albanese di 30 anni residente a Vimercate

Era ubriaco fradicio e infastidiva i clienti nel parcheggio dell'Esselunga di via Toti.

Alla centrale operativa della compagnia dei carabinieri di Vimercate è arrivata una chiamata di richiesta di intervento da parte del personale del supermercato in seguito alle numerose segnalazioni dei presenti.

Quando i militari sono arrivati nel parcheggio dell'esercizio commerciale lo hanno trovato lì, in evidente stato di alterazione a causa dell'assunzione di eccessivo alcol.

Quando ha visto i militari in divisa però non ha reagito bene e ha aggredito verbalmente e fisicamente i carabinieri. Per fermarlo gli uomini dell'Arma hanno docuto procedere alla sua immobilizzazione forzata in seguito all'aggressione e durante la collutazione un militare è rimasto ferito e ha riportato lievi contusioni. 

L'uomo è stato arrestato per violenza a pubblico ufficiale: si tratta di un cittadino si origine albanese residente a Vimercate di 30 anni, disoccupato con precedenti alle spalle. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco molesta i clienti nel parcheggio dell'Esselunga e picchia i carabinieri

MonzaToday è in caricamento