Cronaca

Lo fermano ubriaco al volante, lui rifiuta l'alcol test e va via a piedi

Denunciato per guida in stato di ebrezza un uomo monzese di 43 anni. E' stato sorpreso ubriaco al volante alle 7.30 di mercoledì mattina

Era ubriaco fradicio alle 7.30 di mattina e si è beccato una denuncia per guida in stato di ebrezza.

Durante un posto di controllo in via Artigianelli a Monza la polizia locale mercoledì mattina ha fermato un uomo alla guida di un Mercedes. Il conducente, M.G.B., 43 anni, monzese, agli occhi degli agenti mostrava di avere tutti i sintomi legati all'abuso di alcol e per questo è stato chiesto all'uomo di sottoporsi all'alcoltest.

Il 43enne però ha declinato l'offerta e si è rifiutato di avere a che fare con l'etilometro. Poichè il rifiuto prevede pene identiche all'ipotesi di reato più grave oltre alla denuncia per guida in stato di ebrezza, al 43enne è stato sequestrato il veicolo e ritirata per sospensione la patente. 

L'uomo si è allontanato poi a piedi da solo, senza bisogno dell'intervento di alcun mezzo di soccorso. 

Nella nottata di giovedì invece gli agenti della polizia locale hanno sorpeso al volante ubriaco un 25enne che, dopo aver parcheggiato la vettura in seguito al ritiro della patente, quando gli agenti si sono allontanati, è tornato a riprenderla e ha provato ad allontanarsi. Ma è stato raggiunto e per lui ci sono stati altri guai.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo fermano ubriaco al volante, lui rifiuta l'alcol test e va via a piedi

MonzaToday è in caricamento