Cronaca

Ubriaco al volante, fa inversione e scavalca un'aiuola spartitraffico

L'uomo, 32 anni, è stato sorpreso al volante con un tasso alcolemico di 1,10 g/l: per lui è scattata una denuncia per guida in stato di ebrezza

Non voleva aspettare di arrivare alla prima rotonda utile e ha deciso di azzardare una inversione a "U" nel bel mezzo di viale Libertà scavalcando l'aiuola spartitraffico. 

A minare la lucidità di un 32enne di Nova Milanese al volante di una Nissan Juke l'altra sera a Monza è stato anche l'alcol che aveva in corpo. Mentre una pattuglia della polizia locale di Monza era impegnata in un controllo del territorio in zona, gli agenti hanno notato l'insolita manovra del 32enne e hanno deciso di intervenire. La vettura dell'uomo che proveniva da via Ugolini ed era diretta verso via Cantore ad un certo punto ha bruscamente invertito il senso di marcia scavalcando le piante dello spartitraffico. 

Quando gli agenti hanno fermato il conducente per un controllo hanno subito capito che l'uomo aveva bevuto e hanno effattuato l'alcoltest. L'etiloemtro ha rilevato un tasso alcolemico pari a 1,10 g/l e per il 32enne è scattata una denuncia per guida in stato di ebrezza con la sospensione della patente per un periodo che potrà variare tra sei e dodici mesi. L'uomo ha anche dovuto dire addio a dieci punti della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al volante, fa inversione e scavalca un'aiuola spartitraffico

MonzaToday è in caricamento