Uomo soccorso in strada a Monza in via Bergamo ferito e ubriaco

Sul posto i soccorsi del 118 e i carabinieri di Monza. Secondo quanto ricostruito l'uomo sarebbe inciampato e caduto caduto da solo e si sarebbe rotto il setto nasale

Nella notte tra lunedì e martedì a Monza, in via Bergamo un'ambulanza in codice rosso ha soccorso un uomo di 37 anni trovato a terra, sanguinante e ferito. La chiamata ai soccorsi è partita intorno alle 2.30 del 7 gennaio e insieme ai mezzi di emergenza inviati sul posto dall'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza sono giunti anche i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Monza. 

L'uomo, un cittadino marocchino senza fissa dimora, è stato accompagnato in codice rosso all'ospedale di Monza dove i medici hanno riscontrato una frattura al setto nasale che il 37enne - completamente ubriaco - si sarebbe provocato da solo, incimpando e cadendo a terra. 

Il 37enne - che è stato soccorso a terra, dove si era sdraiato - aveva un tasso alcolemico pari a 2,80 g/l. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento