Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Lecco

Ubriaco pizzicato al volante a Monza: cerca di corrompere gli agenti

Ha proposto alla polizia locale di dimenticare la faccenda e di prendersi in cambio la sua auto. Denunciato per guida in stato di ebrezza un trentenne di Aicurzio

L'episodio mercoledì notte

Viaggiava per le strade di Monza con un'andatura "sospetta", sbandando un po' troppo vistosamente. Gli agenti della Polizia Locale mercoledì notte intorno alle 2.40 hanno incrociato la vettura in via Lecco all'altezza di via Cantore e l'hanno seguita per un po', fino a fermare il mezzo a ridosso di via Baracca. 

Al segnale di arresto ricevuto dagli agenti dall'auto, un'Alfa Mito, è sceso il conducente, un 35enne di Aicurzio. L'uomo ancora prima di mettere il piede a terra ha iniziato a lamentarsi, dicendosi stupito per il controllo: nonostante riuscisse ancora a parlare però aveva visibili difficoltà a stare in equilibrio e per reggersi in piedi ha avuto bisogno del sostegno della portiera. Nonostante le sue lamentele gli agenti hanno proceduto con l'alcol-test che ha fatto emergere un tasso alcolemico preoccupante pari a 3,06 g/l. 

A nulla sono valse le suppliche dell'uomo che ha iniziato a scusarsi e a proporre alla pattuglia della Polizia Locale di chiudere la questione con una multa, senza ulteriori conseguenze che avrebbero potuto rovinarlo. In preda alla disperazione poi il 35enne ha proposto agli agenti uno "scambio", chiedendo loro di dimenticare tutto e di prendersi la sua auto, nemmeno intestata a lui, che avrebbero potuto rivendere ricavandone qualche migliaio di euro. 

Dopo il fallimento del suo "baratto" l'uomo, ubriaco fradicio, ha però dovuto fare i conti con la realtà dei fatti: per lui c'è stata una denuncia per guida in stato di ebrezza e il ritiro della patente. Il 35enne non ha voluto nemmeno che qualcuno prendesse in custodia al posto suo la vettura e l'ha lasciata in strada dove poi è stata recuperata dal carroattrezzi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco pizzicato al volante a Monza: cerca di corrompere gli agenti

MonzaToday è in caricamento