Vaprio, spara e uccide un ladro: accusato di omicidio volontario

Il pensionato sessantacinquenne che ha ucciso un ladro nella sua villetta di via Cagnola a Vaprio d’Adda è accusato di omicidio volontario. In un primo momento l’ipotesi di reato sembrava fosse eccesso di legittima difesa

La villetta dell'omicidio - Frame repubblica Tv

Si aggrava la posizione del pensionato sessantacinquenne che nella notte tra lunedì e martedì ha ucciso un ladro nella sua villetta di via Cagnola a Vaprio d’Adda. Francesco S., l’uomo che ha aperto il fuoco, risulta infatti indagato con l’ipotesi di reato di omicidio volontario. 

In un primo momento sembrava infatti che il pensionato fosse accusato di eccesso colposo di legittima difesa. Poi, però, l’accusa è stata riformulata dalla Procura per permettere agli inquirenti di svolgere tutti gli accertamenti necessari. 

Secondo le ricostruzioni dei carabinieri di Vimercate, l’omicidio è avvenuto poco prima dell’1.30. Francesco S. sarebbe stato svegliato da dei rumori e avrebbe aperto il fuoco contro un uomo, un giovane dell’Est ancora non identificato. 

Sembra, almeno secondo quanto raccontato dallo stesso pensionato, che la vittima impugnasse un oggetto al momento non meglio specificato. Il proprietario di casa, dopo aver colpito il ladro, avrebbe sparato altri colpi in aria e avrebbe visto due complici fuggire. 

Dopo l'iscrizione del sessantacinquenne nel registro degli indagati, il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, ha annunciato che la "Regione si farà carico delle spese legali"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento