Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uccide la madre e la nonna poi si toglie la vita: omicidio-suicidio a Giussano

 

(Immagini Daniele Bennati/MonzaToday)

Tre cadaveri sono stati trovati all'interno di un'abitazione di via Ada Negri a Paina di Giussano. Si tratta di madre, figlia e nipote. 

L'allarme è scattato nella serata di mercoledi' quando sul posto, in seguito alla richiesta di un vicino che non riusciva a mettersi in contatto con la famiglia, sono arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri e il 118. Al momento, secondo la prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe esseresi trattato di un duplice omicidio-suicidio. 

Il nipote, Alessandro Turati, 28 anni, avrebbe ucciso nel sonno, colpendole con un coltello, madre e nonna e poi si sarebbe tolto la vita. I rilievi della Scientifica e gli accertamenti degli inquirenti sono proseguiti per tutta la notte. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MonzaToday è in caricamento