Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Una partnership tra le "Città dei motori": da oggi c'è anche Monza.

La città dell'Autodromo entra a far parte del circuito tra le principali città legate alla tradizione a pistoni e cilindri.

MONZA - La città dell'Autodromo entra a far parte del circuito "Città dei motori", che unisce le principali città legate alla tradizione a pistoni e cilindri. Con l'entrata del capoluogo brianzolo, sale a sei il numero dei soci lombardi su 21 totali: oltre a Monza ci sono Arese, Castel d'Ario, Samarate, Varese, Mandello del Lario. Il "club" nasce nel 2008 per iniziativa dell'Anci: a presiederlo, il sindaco di Maranello Lucia Bursi.  L'intento è realizzare dei veri e propri percorsi per appassionati, che comprendano in futuro anche sconti per visitare i principali musei, consigli sugli itinerari turistici da seguire e - già attivo - un sito che raccolga tutte le iniziative. Presto sarà inaugurata anche una partnership europea: parteciperanno Francia, Inghilterra, Germania e Spagna. "Inutile puntare sul marketing indifferenziato - ha commentato l'assessore Carlo Abbà - meglio cercare di attrarre un turismo segmentato e interessato alle nostre specificità". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una partnership tra le "Città dei motori": da oggi c'è anche Monza.

MonzaToday è in caricamento